1.     Tagliare le fragole a pezzi con le forbici – magari insieme a una banana – e condirle con un cucchiaino di zucchero.
2.     Passarle nel passaverdure (o nel mixer), unire un po’ di zucchero e fare il “purè di fragole”, utile per insaporire e colorare lo yogurt bianco (il “purè” che avanza non si butta: cotto in un pentolino, diventa  sciroppo).
3.     Servirle in tavola ancora bagnate, dando a ciascun commensale un piattino o una tazzina con due cucchiaini di zucchero: ogni fragola, prima di essere addentata, va inzuppata un poco nello zucchero (con le mani, naturalmente). "Perché bagnate?", chiederanno i bimbi più curiosi. "Così lo zucchero si appiccica meglio! Vuoi provare?"

di Federica Buglioni
(http://www.associazioni.milano.it/cucinabimbi/)