Come fare un tuffo nel Medioevo a due passi da Lodi. Si va fuori provincia, ma per poco, e ne vale la pena. Accanto al Castello di Gropparello, nel Piacentino, si trova il Parco delle Fiabe, dove i bambini giocano in costume con cavalieri, elfi, orchi e streghe (aperto nei giorni festivi senza prenotazione, su prenotazione allo 0523/855814 nei feriali e il sabato).

 

 In previsione anche eventi speciali come il 13 maggio il mercato medioevale e il 3 giugno un matrimonio a corte in grande stile. Per una giornata diversa è la collocazione ideale e si può anche decidere di chiudere la gita nella vicina Castell’Arquato, centro medioevale dove si mangia anche con gusto.

 butterfly.jpg

Per attirare le farfalle le hanno prese per la gola. Nel senso che hanno studiato gli arbusti e i fiori che piu’ attraggono questi lepidotteri e poi li hanno trapiantati in un boschetto, dove gia’ c’era una piccola palude destinata alla riproduzione degli anfibi rari, come la rana di Lataste. Gli studiosi del Parco Adda Sud hanno lavorato per qualche mese intorno a questo progetto e adesso a Villa Pompeiana, piccola frazione di Zelo Buon Persico, le farfalle sono di casa.